domenica 14 ottobre 2007

Se dormo mi stanco. E se non dormo? Anche.



Sono talmente stanca che non ho nemmeno la forza di aggiornare il mio blog.

Dunque, venerdì sera mi sono addormentata alle 21h15 (lo so di per certo perché ho visto le prime 4 scene di CSI Miami e sono crollata) e ho dormito tuttaunatirata fino alle 9 del mattino. :-0

Un pò di shopping pomeridiano (un golf azzurro modello montanara con i cuori rosa (haha!) e uno scirapino bianco) preceduto da taglio di capelli da Toni&Guy e seguito da incontro con zingara che mi ha dato 3 numeri del lotto giurando sulla Madonna che sarei diventata ricca - e NO non ho vinto nulla, non ne è uscito nemmeno uno, tacci... - e poi a casa. La sera quindi, in teoria, mi sarei dovuta sentire energica.

Alle 18h30 esco a bere una cosa con Stefano. Dopo un paio di birre durante le quali non ho mai smesso di parlare del mio lavoro, di BeeMood e del mio capo (quando sono presa da una cosa è una delizia uscire con me, non c'è dubbio alcuno!), decidiamo di andare al Bloom di Mezzago a vedere un concerto garage spagnolo. Sarà che grazie al navigatore abbiamo sbagliato strada 4 volte - lo so che sembra un controsenso, ma è proprio così - sarà che il riscaldamento in macchina mi stava intorpidendo, sarà che il programma non era dei più eccitanti, ma a metà strada già sognavo di stare nel mio letto.

Arriviamo finalmente a destinazione e la desolazione ci circonda. Forse era un pò presto, ma la serata prometteva davvero male. Giriamo quindi i tacchi e torniamo a casa. Stufa di sentire "Parklife" dei Blur per la terza volta interamente, cerco qualche stazione radio decente. Sconfitta mi sintonizzo su Virgin e dico: "chiudo gli occhi un secondo che mi bruciano, ok?".

Mi sono svegliata dopo mezz'ora a due strade da casa mia a Milano con "Friday I'm in Love" dei Cure. Canticchio un pò stupita di essere "già" a casa (ma anche felice diciamocelo) e penso a cosa mangiare. Saluto Stefano, corro su (ore 23 NB), saluto Valda e mi preparo un panino con il prosciutto che mi mangio NEL LETTO. Tempo di togliere le briciole e sono crollata nuovamente..

Stamattina sveglia alle 9 per portare Valda fuori e mi sento ancora distrutta. Sarà normale??
In ogni caso credo che parte della colpa dipenda dall' aver sognato (x due notti di fila) di dover fare la maturità. La paura di non passare, la versione, il tema... Quasi quasi mi stanco più a dormire che a stare sveglia...

Beh, io chiudo gli occhi 5 minuti... a dopo.


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Stefano sarà stato proprio contento, immagino :D

lol ha detto...

Haha! Infatti ancora non mi spiego come mai voglia vedermi ancora... :-D Forse parlo nel sonno?

PippaW ha detto...

Secondo me ansimi nel sonno. Ne ho quasi le prove.

Chebbello che non sono più solo io la morta di sonno in casa, gne gne gne

Ora mandiamo anche bubu a lavorare come cane da slitta così la sera sarà stanca anche lei e finalmente si dormirà in questa casa! :-D