sabato 20 ottobre 2007

Kula Shaker: un bel concerto, pensa tu...!



Beh insomma ieri Fili mi dice 'ho gli accrediti per i Kula Shaker, vuoi venire?' e io, più blasé di Rose davanti al Titanic dico 'vabbè, anche se mi fanno schifo e sto morendo di sonno, andiamo..'. Tento invano di trascinare anche mia sorella, che pur essendo stata una loro fan in gioventù - forse uno dei pochi gruppi che ha mai ascoltato con passione - non rinuncia a pantofole e tutona e declina l'invito.

Arriviamo al Rainbow (uno dei miei club preferiti a Milano per i concerti) e il panorama è più o meno quello di sempre, con tutti i poser fuori mentre ci facciamo strada verso l'ingresso - anche noi belli in tiro diciamocelo - e incontriamo altri amici.


Insomma, la faccio breve se no Eugi dice che scrivo troppo e mia sorella commenta 'sìsì' (maestrini). Mi aspettavo di annoiarmi a morte e ero già pronta a passare la mia serata al bar, e invece sorpresa! Il concerto è stato davvero BELLO. Forse merito anche della mentina al guaranà importata da Londra per mano di Filippo, ma oh, nonostante avessi attorno tutte teste bianche nostalgiche e un paio di cretini che non la smettevano di urlare a Crispian Mills SEI BIONDOOOOO (ma io dico, perché alcune persone possono parlare e i delfini no??!) mi sono proprio piaciuti. E comunque sia, abbiamo tutti rosicato - uomini e donne, vecchi e giovani - per il caschetto quasi platino che gli cadeva alla perfezione mentre agitava la testa. Ma almeno lo abbiamo fatto silenziosamente e dignitosamente per tutto il concerto commentando solo alla fine davanti al furgoncino della salamella che inebriava le nostre narici e aromatizzava i nostri vestiti indie-rock. ;-)

5 commenti:

giorgia ha detto...

...no, aspe', ma dai, ma davvero i kula shaker esistono ancora??
TATTVA!!!

giorgia ha detto...

p.s.: ma non si chiamava Crispian? o mi ricordo male io (sai com'è, l'età...)?

lol ha detto...

Hehehe! Sì esistono ancora, hanno anche fatto un altro disco (3 in tutto). E ti ripeto, senza accrediti non sarei mai andata ma mi sarei persa un gran concerto. Se ti capita vai.

PS: sì crispiAn, altro che vecchiaia.. io sono dislessica! hehe.

PippaW ha detto...

Govinda jeia jeia! Si in effetti sarei dovuta venire, rosico.

leoperla ha detto...

anche qui a roma ho sentito dire un gran bene del loro concerto al circolo degli artisti!
mannaggia... (per me)